venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeSportAjax, Schreuder la butta sul ridere (o almeno si spera): "Il Napoli...

Ajax, Schreuder la butta sul ridere (o almeno si spera): “Il Napoli aveva paura di noi”

Il tecnico dell’Ajax, Alfred Schreuder, nel corso della conferenza stampa dopo il 4-2 del Maradona contro il Napoli, forse non convinto dopo i 10 gol in due partite, ha rilasciato dichiarazioni abbastanza singolari.

Alfred Schreuder, allenatore dell’Ajax, in conferenza stampa ha parlato del match perso contro il Napoli. Ecco quanto evidenziato da areanapoli: “Congratulazioni al Napoli, è veramente un’ottima squadra. Abbiamo reagito bene, abbiamo giocato da Ajax disputando una delle migliori partite di questa stagione. Però il Napoli è una squadra molto, molto efficiente ed ha fatto grandissimi gol. Nel primo tempo dovevamo segnare, peccato per il 4-2 perché il 3-3 era vicino. Prendere un gol come il quarto non è proprio possibili”. Ha evidenziato l’allenatore degli olandesi.

Il Napoli è troppo più forte? “A dire il vero non lo vedo così, abbiamo avuto anche noi delle occasioni nel primo tempo con Kudus. Secondo me il Napoli aveva anche un po’ paura della nostra squadra, ma il quarto gol di Osimhen è frutto del pressing forte degli azzurri. Un errore come quello di Blind non deve mai avvenire. Problema mentale? No, abbiamo avuto anche noi diverse occasioni”.

Inoltre, il tecnico degli olandesi, ha aggiunto: “Wijndal? Non l’ho messo perché è stato fermo per cinque settimane, quindi ha bisogno di tempo per recuperare la forma fisica. Cosa porto ad Amsterdam? Una buona prestazione di squadra, migliore di quella disputata all’andata”.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI