V Municipalità, Daniela Speranza si insedia come Garante per le politiche diversamente abili

L’insediamento della professoressa Daniela Speranza si è tenuto questa mattina presso la Municipalità V Arenella-Vomero.

Si è tenuto questa mattina l’insediamento, avvenuto a conclusione di un lungo percorso istituzionale, in qualità di “Garante in Politiche per persone con disabilità” della Municipalità 5 della prof.ssa Daniela Speranza, che sarà coadiuvata dal gruppo di lavoro formato da Elvira Carmen Sartori e Carmen Santagata. Il team avrà l’obiettivo di garantire pari opportunità e inclusione e supportare la Municipalità nelle politiche di welfare da adottare.

Il Presidente della Municipalità 5 Paolo De Luca con l’Assessore alle Politiche Attive Valentina Barberio, il Presidente della Commissione Politiche Attive Cinzia del Giudice, la Giunta e l’intero Consiglio, augurano buon lavoro al gruppo costituito e si dichiarano pronti a fornire piena collaborazione per la realizzazione di un programma di iniziative che consenta una vita sociale più partecipativa sia alle persone con disabilità che alle loro famiglie da realizzarsi sul territorio municipale.

Biografia.

Daniela Speranza è psicologa/psicoterapeuta, e docente di Scienze psicopedagogiche. Referente per il contrasto a bullismo e cyberbullismo, legalità (componente della attuale consulta municipale), rapporti con enti locali e istituzioni. Come psicoterapeuta da anni fa parte del team della Municipalità V (itinerante nelle scuole) per contrastare fenomeni quali bullismo e cyberbullismo. Si occupa inoltre delle problematiche legate alle dipendenze in generale, nonché problematiche giuridiche e sociali (violenza di genere, femminicidio, etc). Come componente della consulta legalità si occupa dei temi che riguardano la stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *