martedì, Luglio 23, 2024
HomeCronacaTutto pronto per il Pizza Village a Napoli: dal 16 giugno food,...

Tutto pronto per il Pizza Village a Napoli: dal 16 giugno food, concerti e dibattiti

Si svolgerà alla Mostra d’Oltremare, dal 16 al 25 giugno, l’undicesima edizione del Pizza Village. La kermesse, presentata questa mattina alla stampa dagli organizzatori di Oramata Grandi Eventi e dal sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, si svilupperà negli spazi all’aperto dei giardini e delle fontane della struttura fieristica flegrea. Confermato l’intero format delle scorse edizioni: oltre alle 34 pizzerie, le aree d’intrattenimento Casa Caputo dedicate ai bambini e agli adulti e uno spazio riservato ad incontri enogastronomici tematici con i principali attori del mondo della pizza, della ristorazione e dei media. Ricco il palinsesto musicale, con Gigi D’Alessio, Angelina Mango, Wax, The Kolors, Mr. Rain, Sangiovanni, Sophie and the Giants, Claude, LDA, Aka 7even, Boro Boro, Aiello, Francesco Gabbani, Leo Gassmann ed altri artisti in via di definizione. Confermata la partnership con il gruppo RTL 102.5.

Ancora una volta, presente con i suoi studi mobili, l’emittente trasmetterà due programmi in diretta giornaliera: “W l’Italia” e “Protagonisti”, non mancheranno collegamenti con RTL 102.5 News, la radiovisione digitale, e RTL 102.5 Napulé, dedicata alla cultura partenopea. Inoltre, le dirette proseguiranno anche con l’emittente del gruppo dedicata ai giovanissimi, Radio Zeta, e con gli show musicali dal palco con la partecipazione dei protagonisti della musica nazionale e internazionale. Nei giorni del Pizza Village avrà luogo anche il Campionato Mondiale del Pizzaiuolo Trofeo Caputo.

La manifestazione, che celebrerà il 19, 20 e 21 giugno il suo ventesimo anno, vedrà la partecipazione di pizzaiuoli da tutto il globo in una sfida entusiasmante e amichevole, dimostrando la loro maestria e professionalità in quest’Arte che è Patrimonio Unesco. Tra gli appuntamenti, anche la seconda edizione del premio Napoli d’aMare prodotto da Oramata Grandi Eventi, per celebrare le radici culturali del capoluogo partenopeo, della regione e dei suoi maggiori interpreti. Il “delfino blu”, il riconoscimento disegnato dalla storica gioielleria Ventrella, sarà assegnato a personalità che si sono distinte nei campi: dell’arte e della cultura, della moda, dell’intrattenimento, della musica, cinema e teatro, economia, innovazione, sviluppo imprenditoriale e industriale.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI