sabato, Dicembre 3, 2022
HomeCronacaStadio Maradona, rimosse 60 auto e denunciati 18 parcheggiatori durante Napoli-Rangers

Stadio Maradona, rimosse 60 auto e denunciati 18 parcheggiatori durante Napoli-Rangers

In occasione dell’incontro di calcio Napoli-Rangers, sono state rimosse 60 auto in divieto di sosta nell’area dello stadio Maradona, a Fuorigrotta.

Ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura per l’ordine e la sicurezza pubblica nell’area dello stadio “Maradona”, nel quartiere Fuorigrotta, in occasione dell’incontro di calcio Napoli-Rangers, gli agenti del Commissariato San Paolo, durante i servizi di filtraggio per l’accesso allo stadio, hanno sanzionato 13 persone, tra i 19 e i 54 anni, per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale e violazione del regolamento d’uso dell’impianto sportivo.

Ancora, i poliziotti hanno denunciato 6 persone, tra i 18 e i 29 anni, di cui 5 per scavalcamento dal settore inferiore a quello superiore della Curva A ed un’altra per aver opposto resistenza ad uno steward. Nei confronti dei sei è stata avviata la procedura finalizzata all’emissione del Daspo.

Infine, durante i servizi di controllo nel perimetro dell’impianto sportivo, finalizzati anche al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi e della sosta selvaggia, sono stati sanzionati 18 parcheggiatori abusivi e personale della Polizia Locale ha rimosso 60 autovetture in divieto di sosta, contravvenzionato 40 motoveicoli in sosta vietata ed effettuato cinque sequestri di merce.

Francesco Monaco
Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI