domenica, Ottobre 24, 2021
HomeSportCalcioCavani: "Mi piacerebbe tornare al Napoli. Il San Paolo? Furono fischi d'amore"

Cavani: “Mi piacerebbe tornare al Napoli. Il San Paolo? Furono fischi d’amore”

Edinson Cavani ha parlato del Napoli al Corriere del Mezzogiorno. Il centravanti uruguagio ha ricordato i tre anni vissuti all’ombra del Vesuvio e affermato come segua gli azzurri ogni volta che può. “Qui a Parigi ho sempre guardato il Napoli in televisione, compatibilmente con gli impegni di allenamento e con la contemporaneità delle partite. Quest’anno mi sto appassionando, provo molto piacere a vedere la squadra che gioca bene, diverte e fa risultato. A Napoli ho ancora parecchi amici, è una città che resta nel mio cuore. Davvero, provo un piacere grande”.

 

Cavani ha confermato di seguire il Napoli ogni volta che può: “E’ la squadra che gioca meglio”

Un Napoli che si trova lassù in classifica, in piena lotta per qualcosa di importante“Credo che il Napoli possa tranquillamente lottare per il vertice della classifica, ha grandi campioni in squadra e poi un’organizzazione di gioco che mi piace molto. Mi auguro di cuore che possa essere l’anno giusto. Gioca meglio di tutte le altre concorrenti”.

 

Un possibile ritorno di Cavani al Napoli? “Il futuro è imprevedibile. Perchè no”

E chissà che magari non ci sia la possibilità di un ritorno in azzurro. “Certo, il futuro di noi calciatori è sempre imprevedibile, mi piacerebbe ritornare dove ho vissuto tre stagioni fantastiche che mi hanno poi permesso di essere qui a Parigi. Se tornerei a Napoli? Perché no?”.

 

Il paragone Cavani-Higuain? “Siamo giocatori diversi. Lui è fortissimo”

Anche se in questo momento nel cuore dei tifosi e al centro dell’attacco c’è un altro sudamericano, Gonzalo Higuain. “Siamo giocatori diversi, non credo si possa fare il paragone. E’ un fuoriclasse, il Napoli ha il centravanti straniero più forte che c’è in Italia. A chi fa paragoni dico: coccolate Higuain, è fortissimo. Fischi al San Paolo quando sono tornato? Sono stati fischi d’amore”.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI