Striscioni contro Ancelotti a Napoli: “L’ultimo prescelto per prendere in giro tutti”

Un rapporto sempre più complicato tra piazza e società (allenatore compreso).

Ancelotti e De Laurentiis al centro del mirino della tifoseria organizzata.

“Carletto l’ultimo prescelto per prendere in giro tutti senza un vero progetto”. Questo lo striscione che sostenitori del Napoli hanno affisso questa notte nel luogo simbolo della città, Piazza del Plebiscito. Uno striscione lunghissimo per attaccare direttamente il tecnico azzurro Ancelotti e il presidente del Napoli De Laurentiis.

Non è la prima volta che accade

Lo stesso striscione è stato affisso ieri notte anche in via Marina, su uno dei muri che separa la strada dall’area portuale di Napoli e questa mattina è apparso anche all’esterno dello stadio San Paolo. Già alla vigilia della sfida di Europa League all’Arsenal, erano stati esposti striscioni con la scritta “Pretendiamo la coppa Uefa” a cui Ancelotti aveva risposto in conferenza stampa che è sbagliato “pretendere” ma che lui e la squadra avrebbero assicurato il massimo impegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *