venerdì, Settembre 17, 2021
HomeSportStasera Napoli-Catania, intanto il Napoli presenta la lista Uefa ...

Stasera Napoli-Catania, intanto il Napoli presenta la lista Uefa …

Stasera al San Paolo giocano Napoli e Catania, incontro valido per la 23^ giornata del campionato di serie A 2012/2013. Arbitra Calvarese di Teramo.

 

Dato il forfait di Maggio e le squalifiche di Campagnaro e Britos, Mazzarri sceglierà un’ inedita difesa  a quattro con Mesto e Zuniga sulle corsie rispettivamente destra e sinistra e Gamberini e Cannavaro al centro. A centrocampo confermato Dzemaili dopo la buona prova contro il Parma e al suo fianco dalla squalifica rientra Behrami. Speriamo che la struttura difensiva così schierata davanti alla porta di De Sanctis regali una buona prestazione e non sbavature come lo sfortunato autogoal di Cannavaro la scorsa domenica. In fase offensiva si punta sull’esperienza di Hamsik e Pandev e sui goal di Cavani.

Intanto ieri il Napoli ha depositato la nuova lista Uefa, valida per i sedicesimi di Europa League.

Grava, inizialmente escluso, prende il posto di Aronica, finito al Palermo, mentre Rolando prende quello di Fernandez, ora in prestito al Getafe. Essendo però partito anche Uvini, si perde un posto in difesa.

E si perde un posto anche a centrocampo visto che Armero non può giocare in EL: per questa stagione il colombiano era già stato inserito nella lista UEFA dell’ Udinese, quindi nessuno in luogo di Dossena.

Tre i cambi permessi dalla Uefa  e il terzo del Napoli è ovviamente Calaiò per Vargas, mandato in prestito al Gremio per 12 mesi.

Ecco dunque i 23 ( e non 25 per quanto detto prima) inseriti da Mazzarri.

PORTIERI: 1 De Sanctis, 22 Rosati, 12 Crispino

DIFENSORI:  5 Britos, 14 Campagnaro, 28 Cannavaro, 55 Gamberini, 2 Grava, 25 Rolando

CENTROCAMPISTI: 85 Behrami, 4 Donadel, 20 Dzemaili, 13 El Kaddouri, 94 Fornito, 17 Hamsik, 88 Inler, 11 Maggio, 16 Mesto, 18 Zuniga

ATTACCANTI: 33 Calaiò, 7 Cavani, 24 Insigne, 19 Pandev

Rolando e Calaiò hanno due numeri diversi rispetto alla maglia di campionato perchè, rispettivamente, il 6 ed il 9 sono stati già utilizzati da Aronica e Vargas nella lista iniziale della prima fase di Europa League. Oltre Diamante Crispino, Giuseppe Fornito, Paolo Cannavaro e Lorenzo Insigne, il Napoli è libero di convocare per le gare europee anche altri prodotti del vivaio come ha già fatto con Roberto Insigne.

Rimangono fuori ancora Colombo, terzo portiere del Napoli che ha dovuto far posto a Crispino, in quanto prodotto del vivaio ( e ogni squadra ne deve schierare almeno quattro cresciuti nel proprio vivaio) e ovviamente Rinaudo, l’esodato da inizio stagione, che neanche in questa stagione si è riuscito a vendere anche per via dell’ ingaggio, troppo per le squadre cadette o di campionati minori che lo volevano. Il palermitano si svincolerà a questo punto a fine stagione visto che il suo contratto scade il 30 giugno 2013.

Cresce l’attesa per Napoli-Catania. Puvirenti a inizio settimana aveva detto che avrebbe fatto volentieri un favore alla Juve fermando il Napoli, ma Cavani e co. non sono d’accordo e confidano nell’appoggio dei tifosi stasera al San Paolo. In caso di vittoria la squadra azzurra potrebbe essere capolista per una notte, ma, si sa, a Napoli si è un po’ scaramantici quindi niente pronostici. Palla al centro alle 20,45.

 

 

 

 

Stasera Napoli-Catania, intanto il Napoli presenta la lista Uefa ...
Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI