giovedì, Gennaio 20, 2022
HomeSportCalcioSarri: "Non guardo la Juventus, stasera sono soddisfatto. La sosta? A me...

Sarri: “Non guardo la Juventus, stasera sono soddisfatto. La sosta? A me sta…”

“Questa sera voglio essere felice, domani penserò ad arrabbiarmi”. Mister Sarri appare così come si descrive, estremamente soddisfatto del risultato e della prestazione dei suoi. Anche se alla Juventus non pensa e nega di vederla: “Io la partita della Juventus non l’ho vista, sarebbe strano che il risultato della Juventus incida su di noi, siamo abituati dato che giochiamo sempre dopo. Non guardo le partite della Juventus, magari sprecando energie per arrabbiarmi, preferisco concentrarmi sulla mia squadra”.

No alla sosta

Gaudio e giubilo soprattutto per i suoi: “Ogni tanto va fatta fare panchina ad Allan, ma dopo ne fa 3-4 partite di alto livello. Sono contento per tutta la squadra, per il gol di El Kaddouri, ne avrei voluto uno anche per Manolo, ma quando ragazzi che entrano dalla panchina ci mettono così tanto per noi è tutta carica.Non facciamo conti, ci fa piacere aver contribuito a riempire il San Paolo, è uno stadio che dà sensazioni uniche, pensiamo alla partite di Udine senza conti né calcoli. Sarebbe ora di cominciare a stare sullo 0-0 almeno nei primi 20 minuti, per fortuna abbiamo pareggiato nei primi minuti del secondo tempo e questo c’ha dato tanta carica. Son tutte partite estremamente difficili, la prossima è sempre la più importante”. Infine, due stilettate, una alla Lega ed un’altra a Del Bosque: “A me le soste stanno sui cog***ni, ma mi dà piacere tutto quello che dà soddisfazione ai miei giocatori. Se il c.t. spagnolo può rinunciare a giocatori come Reina, Albiol e Callejon significa che ha una Nazionale molto forte”.

RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI