mercoledì, Giugno 23, 2021
HomeCostume e SocietàRitorno al Futuro Day a Napoli: ecco cosa è successo

Ritorno al Futuro Day a Napoli: ecco cosa è successo

Da settimane parliamo del 21 settembre 2015, il giorno in cui Marty McFly e Doc Brown arrivano nel futuro! Per l’occasione è stato celebrato il “Ritorno al Futuro Day” in tutto il mondo! Noi della Redazione di RoadTv abbiamo omaggiato il celebre cult con un divertente remake alla napoletana. Ma non finisce qui! Per voi abbiamo partecipato alla proiezione del TheSpace di Nola.

Proprio all’entrata del cinema ci aspettava una DeLorean, la stessa del film, con tanto di sveglia e flusso canalizzatore. Attorno a questa speciale macchina del tempo, tutti i fan della saga si sono accalcati per scattarsi selfie e fare foto, fino a notte fonda (e a poco sono bastate le preghiere del personale di sala, per il quale era giunto il momento di chiudere!).

La sala 3 del TheSpace del Vulcano Buono era piena di fan che hanno recitato i due episodi proiettati praticamente a memoria. Tra applausi, risate e commenti ad alta voce si è creato un allegro clima di festa. Ma la sorpresa più grande è successa durante la parte finale del primo film: a un certo punto, mentre Marty McFly si apprestava sullo schermo a suonare la chitarra al ballo “Incanto sotto al mare”, le luci della sala si sono accese. Sul palco è spuntato un giovane ragazzo vestito esattamente come Marty McFly, cravatta rossa e completo. E soprattutto: chitarra! Nello stesso momento in cui sullo schermo Marty suonava il ragazzo ha cominciato a suonare a sua volta, emulando tutti i movimenti di McFly. Il pubblico stupito è rimasto a bocca aperta, fino alla fine, quando ha sciolto il suo entusiasmo in uno scrosciante applauso. Noi ne abbiamo il video girato da Corrado Guerrera.

Ritorno al Futuro Day a Napoli: ecco le foto di Corrado Guerrera

Ritorno al Futuro Day a Napoli: ecco cosa è successo
Donatella De Tora
Laureata in Filosofia, ed Editor. Mi interessano i libri e le storie, sopra ogni cosa.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI