lunedì, Giugno 14, 2021
HomeCronacaAnna Tatangelo: "Agente mi scortò in auto"

Anna Tatangelo: “Agente mi scortò in auto”

Il 15 settembre scorso il poliziotto Alessandro Albano, arrestato in un’inchiesta della Dda sul clan Belforte, scortò con l’auto di servizio, mentendo al proprio dirigente, Anna Tatangelo a un concerto a Marcianise.

 

Anna Tatangelo ha raccontato al pm: “Il poliziotto si vantava di essere il manager di Gigi D’Alessio”

Lo ha raccontato, come riporta l’Ansa, al pm Luigi Landolfi la stessa Tatangelo, sentita insieme al compagno Gigi D’Alessio il 9 ottobre. “Negli ultimi tempi – ha riferito agli inquirenti l’artista – Gigi si era lamentato del poliziotto, in quanto si vantava di essere manager di Gigi”.

Anna Tatangelo: "Agente mi scortò in auto"
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI