mercoledì, Giugno 16, 2021
HomeIn evidenzaIl Prof. Montesarchio ci spiega come comportarsi per evitare il contagio e...

Il Prof. Montesarchio ci spiega come comportarsi per evitare il contagio e le fake news sul coronavirus

Il comportamento del singolo è fondamentale, nel pieno rispetto degli altri, per evitare il contagio
Inoltre il Prof. Montesarchio, nei confronti delle numerose fake news sul coronavirus, ha voluto evidenziare quanto sia importante in questo momento anche per noi giornalisti di valutare bene le notizie e di non divulgare notizie che non abbiano un provato valore scientifico.

Con il Prof. Montesarchio abbiamo inoltre voluto fornire opportuni chiarimenti su come comportarsi per evitare il propagare del contagio alla luce delle ultime disposizioni.

LA RISPOSTA DI DE LUCA AGLI ASSEMBRAMENTI: VIETATO FARE JOGGING, SI PUÒ USCIRE SOLO PER CAMMINARE

Abbiamo ulteriormente chiarito alcune inesattezze che circolano sul web e sui giornali e parlato della situazione sanitaria a Napoli
La carica virale, la trasmissione e la vita del virus sulle superfici. L’aumento graduale dei tamponi e dei controlli. La terapia intensiava allo stato vede un terzo dei latti liberi e tutto questo ci fa ben sperare.
I punti da rispettare per evitare il contagio, unici rimedi al momento, non essendoci ancora il vaccino sono chiari:
  • Limitare le uscite allo stretto indispensabile
  • Curare l’igiene delle mani
  • Indossare le ascherine
  • Mantenere il distanziamento sociale

https://www.facebook.com/roadtv/videos/549647549287951/

 

CORONAVIRUS, ARRIVA IL NUMERO VERDE DI SUPPORTO PSICOLOGICO

M-ASK, DA NAPOLI ARRIVA LA MASCHERINA CON MATERIALE AL 100% RICICLABILE

Il Prof. Montesarchio ci spiega come comportarsi per evitare il contagio e le fake news sul coronavirus
Giovanni Copertino
Napoletano da sempre, giornalista per passione e avvocato per vocazione. Cofounder di Road Tv Italia, sempre pronto a prendere telecamera e microfono. Ma non chiedetemi di montare un video! Buon streaming a tutti
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ARTICOLI RECENTI