Presentazione Gabbiadini e Strinic: ecco i nuovi acquisti del Napoli

Presentazione Gabbiadini e Strinic, i nuovi acquisti del Napoli. Felici di approdare al Napoli, un grande club, un punto d’arrivo, un sogno che si avvera.

Presentazione Gabbiadini e Strinic e le loro dichiarazioni: “Felice di approdare al Napoli. Sono pronto ad assumermi le mie responsabilità”  le prime parole di Manolo, mentre il croato evidenzia un’importante punto d’arrivo “Napoli grande club. E’ un desiderio che si avvera” (vedi l’integrale intervista a Strinic su Napoli10)

Manolo Gabbiadini, il neo attaccante azzurro è giunto pochi giorni fa a Napoli ed è stato presentato in sala stampa al centro sportivo di Castel Volturno. L’ex calciatore della Sampdoria, acquistato a titolo definitivo dal Napoli, andrà a dare manforte al reparto offensivo azzurro, vista soprattutto la lunga assenza di Insigne.

Presentazione Gabbiadini e le sue dichiarazioni

Tifosi in delirio“E’ difficile descrivere un’accoglienza come quella all’aeroporto, bisogna viverla. Sapevo che Napoli era molto calorosa, dopo il mio arrivo ho già capito diverse cose. E’ una bellissima città, adesso penso soprattutto al campo”.

Obiettivi con il Napoli: Il mio obiettivo è dare un contributo alla squadra. Domenica abbiamo una grande sfida, sono pronto a giocare perchè fisicamente sto bene, ma sarà una scelta del mister. L’importante è vincere, poi chi segna non è un problema ed alla fine guarderemo di partita in partita. Ho scelto la maglia 23 perchè l’11 era occupata”.

Ruolo in campo: “Sono cresciuto tanto negli ultimi anni, anche nella fase difensiva, ma sarà il mister a decidere. Con la Samp giocavo a destra, ma non c’è alcun problema a cambiare posizione”.

Juventus: “La partita di domenica è importante, ma anche giocare contro l’ultima in classifica è importante. Nonostante l’interesse della Juve, sono super felice di stare qui a Napoli”.

Napoli scelta di vita: “Napoli è una grandissima società, ha un grande allenatore. So che c’è tanta pressione, ma sono pronto a caricarmi le responsabilità sulle spalle”.

Champions League: “Il calcio è bello perché non si sa mai cosa succede. Guardiamo di partita in partita, alla fine tireremo le somme”.

Insigne: “Ha molta voglia di tornare, non vedo l’ora di giocare al suo fianco”.

Inoltre la società ha emesso un comunicato in riferimento a Gonzalo Higuain e Bigon ha rilasciato un’importante dichiarazione relativa al mercato durante la presentazione dei due nuovi acquisti.