venerdì, Settembre 24, 2021
HomeArticoliPosillipo, prima vittoria alla Scandone

Posillipo, prima vittoria alla Scandone

Finalmente è arrivata. Il Posillipo vince in casa per la prima volta dall’inizio della stagione.

Una vittoria agognata da troppo tempo. La pazienza iniziava a vacillare. Successo casalingo fortemente voluto dalla squadra di Mergellina. 14-6 il risultato finale contro il Camogli. Sfatato il tabù casalingo della Scandone. Questi i parziali: 3-1, 5-3, 3-1, 3-1.

Avversari mai in partita, costretti a tirare solo dalla distanza. Una sonora capitolazione per gli ospiti già a partire dai primi due tempi. Rossoverdi tecnicamente superiori. Tommaso Negri un muro di Berlino invalicabile. Difesa sicura e impenetrabile. Posillipo determinato, stavolta senza cali di tensione. Kovacs, autore di 6 reti, mattatore incontrastato del match. Tripletta del capitano Gallo, dopo le recenti esternazioni polemiche. La sfida è iniziata con un ritardo di 30 minuti.

Risultato importante per la classifica e fondamentale per il morale”- il commento di Occhiello. “Lavorare per crescere”: questa la ricetta da adottare.

Premiati prima del fischio d’inizio i due neocampioni del mondo U18 Cuccovillo e Foglio. Le targhe- giusto riconoscimento ai due atleti- sono state consegnate dal presidente Gambardella e dai due vice Marinella (il re delle cravatte) e Parlato.

Una vittoria dunque salutare, a lungo invocata. I tifosi chiedono a gran voce di continuare così.

In trasferta e soprattutto nella piscina amica.

Diego Scarpitti.

Posillipo, prima vittoria alla Scandone
Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI