lunedì, Settembre 20, 2021
HomeSportNapoli-Porto, Behrami: "Domani gara fondamentale per capire il nostro percorso"

Napoli-Porto, Behrami: “Domani gara fondamentale per capire il nostro percorso”

In conferenza stampa al centro sportivo di Castel Volturno, il centrocampista azzurro Valon Behrami ha rilasciato alcune dichiarazioni in vista della gara di domani sera tra Napoli e Porto, valida per la gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League

PERCHE’ IL NAPOLI CE LA FARA’ A RIMONTARE DOMANI? “Giochiamo in casa, è un obiettivo importante e la competizione diventa sempre più appetibile. Sarà una partita fondamentale per capire quello che siamo e gli obiettivi da seguire, sono tanti i perchè. Il primo tempo passivo di Oporto non ha dato i suoi frutti, non dobbiamo regalare un tempo come all’andata. Il mio lavoro è diverso, devo correre di più mentre prima ero un calciatore di appoggio. Gioco come vengo utilizzato in Nazionale”.

VI SENTITE UN PO’ HIGUAIN DIPENDENTI? “Non credo, è un calciatore eccezionale ma non è solo Higuain il fulcro della squadra. Molte giocate riescono grazie a lui”.

QUALE SARA’ L’APPPROCCIO TATTICO PER RIBALTARE IL RISULTATO? “L’approccio deve essere quello di sempre, l’intensità invece deve fare la differenza. A volte in casa non ne abbiamo messa tanta”.

COME TI SENTI DOPO L’INFORTUNIO? “Sto bene, certo sento la stanchezza quando gioco diverse partite, ma queste gare mi stimolano molto e sono contento di scendere in campo”.

BISOGNA EVITARE LA FRENESIA O LA FRETTA DI RISOLVERE SUBITO LA GARA? “Sicuramente potrebbe essere un possibile difetto, dobbiamo evitare anche di prendere gol e di aver fretta di risolvere la gara dall’inizio. Il Porto ha grandi assenze ma ottime individualità ed una rosa alta”.

SETTIMANA FONDAMENTALE PRIMA DELLA GARA CONTRO LA FIORENTINA? “Il risultato di domani ci farà capire se continuare a combattere in Europa oppure se concentrarci soltanto sul campionato”.

COSA CHIEDI AI TIFOSI DEL NAPOLI? “Loro sono sempre carichi, vogliono sempre vincere. Per noi è sempre stato fondamentale sentirli accanto per 90 minuti. Bisogna avere solo pazienza durante il corso della gara, necessitiamo di sentire la loro tranquillità”.

QUAL’E’ LA DIFFICOLTA’ DEL CAMPIONATO ITALIANO? “Tecnicamente il livello è alto. La differenza sta nel fatto che in alcuni stadi italiani ci sono pochi spettatori rispetto a quelli inglesi”.

DOMANI SCONTRO A CENTROCAMPO CON FERNANDO: “E’ un calciatore molto forte sia fisicamente che tecnicamente, fa girare molto la squadra. Sarà stimolante giocarci contro. Ho spesso cambiato ruolo, se c’è bisogno posso farlo tranquillamente”.

Napoli-Porto, Behrami: "Domani gara fondamentale per capire il nostro percorso"
Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI