domenica, Luglio 25, 2021
HomeAttualitàNapoli, Palazzo Reale apre le porte al mondo della ricerca della Federico...

Napoli, Palazzo Reale apre le porte al mondo della ricerca della Federico II

L’accordo tra i rettore della Federico II e il direttore del Palazzo Reale di Napoli sarà sottoscritto nell’Aula Magna Storica dell’Università

Il rettore dell’Università degli studi di Napoli Federico II Matteo Lorito, e il direttore del Palazzo Reale di Napoli Mario Epifani, firmeranno domani un accordo quadro di collaborazione per utilizzare risorse e competenze per attività di ricerca, collaborazioni tecnico-scientifiche e progetti nei settori di reciproco interesse.

Un’opportunità sia per l’Università e per gli studenti, i ricercatori e i docenti dei vari dipartimenti, sia per il Palazzo Reale che apre le porte al mondo della ricerca con l’intento di tutelare il patrimonio attraverso lo studio, la valorizzazione e la conservazione dei beni.

L’accordo ha una durata di tre anni al termine di ognuno dei quali saranno presentati i risultati dei progetti eseguiti e lo stato di quelli in corso d’opera, per verificarne l’andamento. L’intesa sarà sottoscritta alle 10:30 nell’Aula Magna Storica dell’Università Federico II in via Mezzocannone, 2. (Viaggio nelle Car-t con l’attrice Serena Rossi)

Napoli, Palazzo Reale apre le porte al mondo della ricerca della Federico II
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI