martedì, Ottobre 19, 2021
HomeAttualitàViaggio nelle Car-t con l'attrice Serena Rossi

Viaggio nelle Car-t con l’attrice Serena Rossi

Nasce il nuovo canale YouTube “Innovazioni per la vita”, promosso da Novartis e dedicato a chi è in trattamento con una terapia avanzata o a chi vuole saperne di più. Si parte con CAR-T

Un viaggio ai confini della scienza, nelle terapie avanzate, partendo da CAR-T, la tecnologia che rappresenta l’ultima frontiera nella lotta ai tumori, a cominciare da quelli del sangue. Realizzato attraverso playlist con video, approfondimenti, testimonianze, è una finestra di informazione per adulti, ma anche per bambini.

E’ il nuovo canale YouTube “Innovazioni per la vita“, promosso da Novartis e dedicato a chi è in trattamento con una terapia avanzata o a chi vuole saperne di più. (Covid, la ricercatrice del Pascale Anna Maria Rachiglio individua 48 varianti del virus)

Tra i primi contenuti la playlist CAR-T YOU, in cui vi è anche la storia illustrata “Le avventure stellari di Sole e Toni“, da oggi con il volto e la voce dell’attrice Serena Rossi in una serie di 17 video-letture animate. CAR-T viene spiegata attraverso il viaggio della bimba Sole e di Toni, Linfocita T, che viene prelevato e portato in laboratorio, dove viene modificato geneticamente e diventa un supereroe, in grado di attaccare il tumore di Sole e salvarle la vita. CAR-T è un trattamento cellulare altamente tecnologico.

La terapia consiste nell’ingegnerizzazione del sistema immunitario del paziente, processo che permette ai linfociti T di riconoscere e combattere le cellule tumorali. Ad oggi queste terapie avanzate sono approvate per la cura di pazienti pediatrici e giovani adulti con Leucemia linfoblastica acuta e per il trattamento del Linfoma diffuso a grandi cellule B in adulti che non hanno risposto a precedenti terapie o hanno avuto una recidiva.

Viaggio nelle Car-t con l'attrice Serena Rossi
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI