giovedì, Settembre 23, 2021
HomeFocusNapoli-Juventus, Allegri perde la testa e aggredisce Spalletti

Napoli-Juventus, Allegri perde la testa e aggredisce Spalletti

Il tecnico dei bianconeri, al termine di Napoli-Juventus, se la prende con il collega, che denuncia tutto in sala stampa: “Non mi aspettavo la sua reazione”.

“Questa roba non si puo’ sopportare, ditemi quando avrei fatto casino con l’arbitro perche’ veramente non si puo’ sopportare”. Questa la reazione di Luciano Spalletti in sala stampa dopo un diverbio con Massimiliano Allegri negli spogliatoi al termine della super sfida tra Napoli e Juventus.

“Non mi aspettavo la sua reazione, io volevo solo salutarlo – ha spiegato il tecnico del Napoli – Sono andato verso di lui in panchina, ma alla fine e’ andato via senza salutarmi e volevo farlo ora, non mi aspettavo la sua reazione. Frizioni tra noi in campo? Vi e’ sembrato male, non c’e’ stata alcuna frizione. Io non gli ho detto niente, mai. Ho sempre perso contro di lui, maremma appestata, e una volta che vinco mi viene a fare la morale?”.

Napoli-Juventus, Allegri perde la testa e aggredisce Spalletti
Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI