Napoli, Giaccherini: “Solo meriti nostri, non demeriti altrui. Vorrei vincere lo scudetto”

Emanuele Giaccherini, centrocampista del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della Rai dopo la partita vinta per 6-0 con il Benevento.

Le parole di Giaccherini

“Io penso che i meriti siano del Napoli e non demeriti del Benevento. Siamo entrati in campo con un altro atteggiamento. Le qualità che abbiamo sono grandissime, la partita si è messa bene sin da subito e quindi per noi è stato importante ripartire con un ampio risultato che ci dà la consapevolezza che avevamo prima.

Il mister si è arrabbiato molto dopo la partita in Ucraina, perché è rimasto molto deluso dall’approccio che ha avuto la squadra. I primi segnali ci sono stati contro Atalanta e Bologna, perché siamo mancati in agonismo e determinazione. 

Mercoledì contro la Lazio sarà difficile perché loro sono una squadra forte che sta facendo bene in Campionato ed in Europa e hanno vinto anche la Supercoppa. Andiamo lì per vincere, così come tutte le partite”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *