domenica, Settembre 19, 2021
HomeSportNapoli-Fiorentina, Benitez: "Domani gara difficile. Dobbiamo far girare palla come sempre"

Napoli-Fiorentina, Benitez: “Domani gara difficile. Dobbiamo far girare palla come sempre”

Al centro sportivo di Castel Volturno, il tecnico degli azzurri ha parlato della gara casalinga contro la Fiorentina e dell'eliminazione dall' Europa League

L’amarezza e la delusione per l’uscita agli ottavi di finale di Europa League non è ancora stata del tutto smaltita: il Napoli di Rafa Benitez, dopo la sconfitta ad Oporto ed il pareggio in casa contro i dragoes, ha dovuto dire addio ad una competizione che, per il livello tecnico-tattico, era sicuramente alla sua portata. Adesso pero’ non è tempo di rimpianti: domani sera, alle 18.30, Higuain e compagni scenderanno sul prato del San Paolo per un’altra importante sfida, quella contro la Fiorentina di Vincenzo Montella. Una gara dal sapore particolare, che potrà dare un segnale forte per la rincorsa alla qualificazione in Champions.

Delusione Europa League

“Non abbiamo avuto molto tempo per smalitre la sconfitta, adesso dobbiamo concentrarci in campionato ed essere preparati. Avere una settimana libera dove poter recuperare le forze sarà sicuramente determinante. Possiamo ancora arrivare al secondo posto, affronteremo ogni partita per vincere“, ha esordito il tecnico azzurro in sala stampa. “Contro il Porto abbiamo avuto il controllo della gara sempre. Per fare il salto di qualità pero’ bisogna migliorare sotto porta e chiudere al più presto il match. Loro hanno fatto gol su ripartenza, è stato un semplice episodio a fare la differenza. Bisogna migliorare la fase offensiva”. 

Percentuale per la conquista del secondo posto

“Non parlo di percentuali, ma di fiducia: Garcia ha fiducia nella sua squadra ed ha un vantaggio in più rispetto a noi. Dobbiamo essere solo preparati ed approfittare di qualche loro errore“. Fiducioso e ottimista Benitez, non guarda al passato ma soltanto alle prossime gare:Le partite che abbiamo giocato sono acqua passata, adesso possiamo recuperare avendo meno gare da giocare. Dobbiamo guardare avanti. Se ci voltiamo al passato, perdiamo lucidità”.

Contraccopli psicologici post Porto

Abbiamo la mentalità giusta per affrontare la gara di domani. Un po’ di calo a livello mentale ci puo’ essere, ma bisogna uscire dal campo sempre a testa alta. Sicuramente bisogna migliorare, perchè per vincere in tutte le competizione ci vogliono la personalità e la mentalità giuste, ma fa parte comunque della crescita della squadra“.

Insidie contro la Fiorentina

“La Fiorentina sta giocando molto bene, subisce ma segna tanto. Non sarà una partita facile, loro palleggiano e attaccano, un po’ come noi. Non so se aspetteranno o giocheranno maggiormente, noi dobbiamo far girare la palla come abbiamo sempre fatto”.

Ballottaggio Henrique-Reveillère sulla fascia

“Henrique ha giocato bene sulla fascia destra, ma dobbiamo analizzare tante cose. E’ tornato a disposizione anche Mesto, valuteremo se potrà giocare, non ha ancora i 90 minuti nelle gambe”. 

Hamsik e il tatticismo in campo

“Parlo tante volte con lui. Contro il Torino ha giocato bene, sia per gli inserimenti che per la posizione in campo. La scelta di Pandev contro il Porto è dipesa dal fatto che Marek necessitava di un po’ di riposo. Goran è comunque un grande calciatore”.

Napoli-Fiorentina, Benitez: "Domani gara difficile. Dobbiamo far girare palla come sempre"
Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI