venerdì, Luglio 1, 2022
HomeFocusNapoli-Atalanta 2-3, il cuore non basta: azzurri sconfitti e scivolati al terzo...

Napoli-Atalanta 2-3, il cuore non basta: azzurri sconfitti e scivolati al terzo posto

Napoli-Atalanta termina 2-3 per la formazione di Gasperini, che si mette in scia dei partenopei, falcidiati dagli infortuni, scivolati al terzo posto alle spalle di Inter e Milan.

Napoli-Atalanta termina 3-2 al Maradona. Un risultato, quello del big match della 16/a giornata di serie A, che lascia il Milan solo in vetta con una lunghezza sull’Inter, due sugli azzurri e quattro sugli stessi bergamaschi. Un gol di Malinovskyi ha aperto le marcature al 7′ del primo tempo e i nerazzurri sono stati più volte vicini al raddoppio, ma nel finale del primo tempo Zielinski ha riequilibrato il punteggio.

A inizio ripresa, è stato Mertens, ancora a segno, a completare la rimonta per la squadra di Spalletti. Il palo, poco dopo, ha negato il pareggio a Zapata, trovato però poco dopo da Demiral. L’onda nerazzurra non si è fermata, con Freuler che ha trovato la rete decisiva. Troppo pesanti le assenze per la formazione di Spalletti, costretto a fare a meno di Koulibaly, Manolas, Anguissa, Fabian Ruiz, Insigne e Osimhen in un colpo solo.

Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI