lunedì, Luglio 22, 2024
HomeCulturaMaurizio de Giovanni, torna Sara nella nuova avventura "Sorelle": il 15 maggio...

Maurizio de Giovanni, torna Sara nella nuova avventura “Sorelle”: il 15 maggio presentazione al Diana

Maurizio de Giovanni presenterà il nuovo romanzo a Napoli domenica 15 maggio alle 19.30 al Teatro Diana e poi sabato 20 maggio alle 17 al Salone del libro di Torino, con le letture di Teresa Saponangelo e Simona Cavallari e le musiche di Gigi De Rienzo e Marco Zurzolo.

Torna l’ex poliziotta dei Servizi Segreti Sara Morozzi, detta Mora e la troviamo immersa in un’indagine che mai avrebbe voluto condurre. La sua amica, collega, ma soprattutto sorella Teresa Pandolfi, la Bionda a capo dell’Unità segreta dei Servizi, è stata rapita. Solo Sara può indovinare la pista giusta per salvarla, quella a cui arriverebbe, in uno slancio dell’anima, soltanto una sorella. Lo racconta Maurizio de Giovanni in Sorelle, il sesto capitolo delle storie di Sara, in libreria il 16 maggio per Rizzoli, nella collana Nero.

L’autore bestseller che con le sue serie, da Il Commissario Ricciardi ai Bastardi di Pizzofalcone e Mina Settembre, ha raggiunto il record delle fiction tv Rai, presenterà il nuovo romanzo a Napoli domenica 15 maggio alle 19,30 al Teatro Diana e poi sabato 20 maggio alle 17 al Salone del libro di Torino, con le letture di Teresa Saponangelo e Simona Cavallari e le musiche di Gigi De Rienzo e Marco Zurzolo.

Maurizio de Giovanni, torna Sara nella nuova avventura "Sorelle": il 15 maggio presentazione al Diana

La nuova indagine di Sara, la donna invisibile che ha la dote di saper leggere le labbra e il linguaggio del corpo e sa nascondersi fra la gente, è una corsa forsennata contro il tempo. Teresa ha esagerato. Questo pensa chi l’ha rapita. La sfacciata, attraente Bionda deve essere messa a tacere. Prima di farla fuori, però, serve la certezza che non abbia lasciato prove compromettenti per il loro sistema di potere. Diverse come il giorno e la notte, Sara e Teresa hanno un legame profondo e dal giorno in cui l’amica non le risponde a un messaggio, Mora ha capito: la Bionda è in pericolo di vita e lei è disposta a qualsiasi cosa per salvarla aiutata da Viola, Pardo e persino Boris, il colossale Bovaro del Bernese.

Al suo fianco la risorsa più preziosa, l’ex agente Andrea Catapano che con Bionda e Mora ha condiviso gli anni migliori. Per capire se esistono delle prove, unica merce di scambio per la liberazione di Teresa, Sara dovrà scavare in tutto ciò che sa di lei. Tornare alle indagini di ieri, collegarle a quelle di oggi. Ma dovrà soprattutto aprire lo scrigno dei ricordi, anche quelli all’apparenza insignificanti, che ognuno di noi tiene in fondo al cuore.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI