lunedì, Maggio 17, 2021
HomeSportLife is good follow us: da Copenaghen a Istambul in Kayak

Life is good follow us: da Copenaghen a Istambul in Kayak

La famiglia Simonsen, formata da Lars e Suzi e i figli Tiuri e Liva di otto e sei anni, ha deciso di intraprendere un’impresa unica: attraversare in un kayak a vela la distanza che separa Copenaghen da Instambul in un progetto che prende il nome di Life is good follow us. Settemila chilometri percorsi senza sosta tra mari e fiumi, un’avventura cominciata dopo che la famiglia aveva perso lavoro e casa. I Simonsen sono partiti lo scorso maggio 2014 dalla Danimarca e hanno percorso i canali di Germania, Olanda e Francia fino ad arrivare nel Mediterraneo e a Procida.
Per seguire passo passo la loro impresa è possibile visitare la loro pagina Facebook Life is good follow us.

Life is good follow us: la famiglia Simonsen è arrivata anche a Procida

Quattro avvocati uniti dalla passione per il mare e per lo sport, GenLuca Brandi, Nicola Carabellese, Salvatore Cerino e Raffaele D’Angelo, hanno creato l’ASD Kayak Procida e hanno invitato i Simonsen a visitare la colorata isola napoletana. L’avventurosa famiglia è arrivata a Procida il 1 aprile ed è stata ospitata a casa di uno dei fondatori di ASD, Brandi, che ha dichiarato: “Sono delle persone fantastiche ed è stata un’esperienza umana pazzesca che le foto ed i video non possono rendere“. Il 4 aprile sono partiti alla volta di Napoli e il 7 a Sorrento e la Costiera Amalfitana. I Simonsen hanno commentato: “Non avevamo mai visto Procida ma siamo rimasti colpiti dalla sua vivacità. Le case sembrano quasi quelle variopinte della nostra Copenaghen“.

Life is good follow us: ecco le foto dell’impresa

Life is good follow us: da Copenaghen a Istambul in Kayak
Rita Guitto
Vivo di cinema e letteratura e credo che il giornalismo sia un modo di essere, poi un lavoro. L’informazione è la giusta leva per far girare il mondo come dovrebbe.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI