lunedì, Settembre 27, 2021
HomeArticoliIl fiuto dello squalo

Il fiuto dello squalo

Il fiuto dello squalo

Il fiuto dello squalodi Anna Copertino
Presentato alla Feltrinelli Express di Napoli, il libro Il Fiuto dello Squalo, dello scrittore napoletano Gianni Solla.
Con Gianni Solla, Angelo Petrella, giornalista de Il Mattino e scrittore, per la presentazione del libro del collega ed amico.
Il libro, scritto in prima persona, e’ la storia del discografico Sergio Scozzacane, che produce dischi a pagamento, detto Lo Squalo, per una “sorta di pinna” che si ritrova la posto del naso, e come lui stesso dice -” cerchiamo di capirci, se hai una pinna di squalo sulla faccia allora diventi un carnivoro”.
Lo squalo e’ uno che sfutta gli aspiranti cantanti, illudendoli di un successo che mai arriverà, in cambio di danaro, in una Napoli fatta di neomelodici e vinti dalla vita.
Le storie di personaggi che si sfiorano in un gioco di vinti dalla vita, di camorristi e danaro, di sogni di successo e talento.
Proprio quando per lo Squalo, tutto sembra perduto, proprio quando, minacciato dai camorristi a cui deve del danaro, sta decidendo per una teatrale uscita di scena, ecco che si presenta, quello che potrebbe essere il riscatto di una vita, fatta di imbrogli e raggiri, di sogni infranti e venduti, di debiti contratti con la camorra.
Il riscatto e’ Mattia, un ragazzo che con lo Squalo ha un contratto che lo tiene vincolato ancora per due mesi, Mattia che vince un talent show televisivo, vittoria che fa sperare la sua partecipazione al Festival di Sanremo.
Il romanzo, ambientato a Napoli, e’ ricco di personaggi che ruotano attorno alla figura di Sergio lo squalo, segretarie valenti e innamorate, giovani donna con un destino gia’ segnato, ma che vogliono ancora credere, improponibili cantanti neomelodici, donne vendute e camorristi, ma soprattutto e’ un romanzo fatto di storie di uomini e fallimenti, fusi insieme con un linguaggio di ironia e drammaticità.

Il fiuto dello squalo
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI