de laurentiis

De Laurentiis: “Sarri ha una clausola di 8 mln. Mertens deve risolvere i problemi con sua moglie. Higuain? I tifosi non sono stupidi” (VIDEO)

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha rilasciato una intervista in esclusiva ai microfoni di Bein Sports. Il patron azzurro ha parlato a 360°

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha rilasciato una intervista in esclusiva ai microfoni di Bein Sports. Il numero uno azzurro ha parlato a 360°, toccando temi quali il contratto di Sarri e ricordando come il tecnico toscano abbia “una clausola penale di 8 milioni di euro che può scattare dalla prossima stagione. E non mi sembrano pochi per allenare altrove”. Da non tralasciare anche le parole su Mertens. “Credo che voglia rimanere qui, ma bisogna vedere cosa ne pensa la moglie. Se risolveranno i loro problemi lo accoglieremo a braccia aperte”. Due finestre, infine, aperte anche su chi sarebbe potuto andar via e chi invece lo ha fatto. “Il Chelsea offri 55 mln per Koulibaly, ma dissi a Conte che non si poteva cedere uno così, a meno che Sarri non mi dicesse ‘Aurelio vado bene con Tizio e Caio, puoi dare via chi vuoi’. Higuain? Mi indica col dito davanti ai tifosi per assolversi, ma loro non sono stupidi. E se sei una persona di buon gusto che conosce la storia, non puoi tradire la squadra dove ti sei affermato per la sua acerrima rivale. Non c’entro niente io, non c’entra il fratello. C’entra solo la sua cultura, che ha dimostrato di essere piccola”.