venerdì, Giugno 18, 2021
HomeSportCalcioDe Laurentiis interrogato poiché indagato per resistenza a pubblico ufficiale

De Laurentiis interrogato poiché indagato per resistenza a pubblico ufficiale

I fatti risalgono a la scorsa estate, dove il patron del Napoli Aurelio Del Laurentiis sembrerebbe aver avuto un acceso diverbio con alcuni agenti presso l’aeroporto di Capodichino, e per questo finito sotto inchiesta per resistenza a pubblico ufficiale. Per far luce sul chiaro, ieri, De Laurentiis è stato così interrogato dal pm Francesco De Renzis.

De Laurentiis e la lita con gli agenti

Ritorniamo un attimo a quel giorno. Siamo in piena estate e De Laurentiis si sta recando a Dimaro per seguire il ritiro del Napoli. Il patron degli azzurri in volta arrivato a Capodichino chiede, ma sopratutto pretende, di poter arrivare sotto al charter, con cui sarebbe dovuto partire, con un mezzo privato. E di fronte ad un no, De Laurentiis ha iniziato un acceso diverbio con alcuni agenti in borghese, invitandoli ‘a spostarsi altrove’.

De Laurentiis minimizza

Sentito dal pm, De Laurentiis, con al suo fianco gli avvocati difensori Fabio Fulgeri e Giuseppe Staiano, ha minimizzato l’accaduto, dicendo che non era sua intenzione offendere nessuno o di opporsi al loro lavoro. Ora la parola tocca a Francesca De Renzi, che potrà decidere se archiviare il caso o procedere alla conclusione delle indagini, richiedendo un rinvio a giudizio.

De Laurentiis interrogato poiché indagato per resistenza a pubblico ufficiale
Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI