Coronavirus, il Professor Ascierto finisce sul presepe

L’oncologo del Pascale omaggiato dal maestro artigiano Emilio De Cicco, che lo ha immortalato in una statuina del presepe.

La guerra contro il Coronavirus che il mondo sta portando avanti, come tutte le guerre, ha vittime e combattenti. Ognuno di noi può e deve esserlo, per se stesso e gli altri, restando a casa. Ma anche per chi a casa non può restare e contro il Covid-19 deve combattere sul campo. Negli ospedali. Tra questi c’è senza dubbio il Professor Paolo Ascierto. L’oncologo del Pascale, assoluta eccellenza campana nel mondo, ha ottenuto un altro riconoscimento, dopo essere stato immortalato da Jorit in un murale.

Infatti, come riporta ‘Il Mattino’, Emilio De Cicco gli ha regalato un posto sul presepe. Il Maestro artigiano, infatti, ha creato una statuina con le sue sembianze. “L’ho voluto rappresentare con delle forbici in mano che metaforicamente tagliano i tubi dei poveri ammalati seguendo il suo protocollo terapeutico oggetto di tante polemiche. Spero di aver fatto un buon lavoro. E mi auguro che in qualche modo riesca a recapitargli la statuina“, ha detto De Cicco.

Tocilizumab; ci spiega il suo impatto sui pazienti il Prof. Montesarchio (Video)

Effetti positivi del Tocilizumab e il rispetto verso gli operatori sanitari (Video)

Tocilizumab effetti e polemiche, ne parliamo con il Prof. Montesarchi (Video)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *