lunedì, Luglio 4, 2022
HomeSportBacoli, 13 giugno "Coppa Gais" per decennale promozione Napoli Femminile in Serie...

Bacoli, 13 giugno “Coppa Gais” per decennale promozione Napoli Femminile in Serie A

In occasione della presentazione dell’evento è stato presentato il nuovo progetto Pro Calcio Napoli Donne, scuola calcio d’eccellenza napoletana.

Sono passati dieci anni dalla prima promozione del Napoli Femminile in serie A, e Italo Palmieri, precursore del calcio femminile in Campania, ha deciso che l’avvenimento deve essere festeggiato. E per farlo chiamerà a raccolta tutte le ragazze protagoniste di questa scalata per un quadrangolare in programma il prossimo 13 giugno al Chiovato di Bacoli. Sarà in palio la Coppa Gais, in memoria del compianto ex dirigente, esperto di calcio femminile, e braccio destro di Palmieri in quegli anni. La manifestazione è stata presentata oggi nel teatro “In Arte Vesuvio”.

Presente il gruppo fondatore del Napoli Femminile che ha illustrato i particolari dell’evento.”Abbiamo deciso che era una data che andava ricordata – spiega Palmieri – è stata una cavalcata incredibile, ed è stato bello che abbiano risposto presente, e le vedremo in campo a giugno, tutte le protagoniste di quella scalata partita quando il calcio femminile in Campania era pressoché sconosciuto. Un risultato inimmaginabile allora, che ha portato anche una finale di Coppa Italia persa solo ai supplementari contro il Brescia pigliatutto di allora e risultati accompagnati da record su record in quella stagione e nella successiva”.

Bacoli, 13 giugno "Coppa Gais" per decennale promozione Napoli Femminile in Serie A

Presente anche l’ex presidente del Napoli Femminile, l’avvocato Riccardo Guarino anche lui tra coloro che avevano visto lungo sull’evoluzione del calcio femminile. “Sono sempre stato appassionato di calcio – spiega Guarino – e qualche anno fa misi su una squadra di calcio solo per donne con la quale abbiamo raggiunto una serie di risultati. Successivamente, ormai qualche stagione fa, la fusione che dette vita al Napoli Femminile e con cui raggiungemmo la serie A. Credo che questa partita sia il giusto tributo a tante ragazze che hanno fatto sacrifici enormi quando di calcio rosa parlavano pochissimi. Ora che è arrivato il professionismo c’è stata la svolta”.

Nell’occasione, è stato anche presentato il nuovo progetto Pro Calcio Napoli Donne, scuola calcio d’eccellenza napoletana che si pone come novità di qualità nel nuovo panorama del calcio femminile italiano e partenopeo con tutto lo staff tecnico che supporterà questa iniziativa e con una folta delegazione di ragazze che già sono inserite nel progetto.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI