Azzurro Napoli Basket: ingaggiata l’ala/pivot Nika Metreveli

La società azzurra, dopo il tecnico Calvani, il ritorno di Spinelli e la riconferma di Brkic, ha messo a segno il terzo colpo di mercato

L’Azzurro Napoli Basket continua a stupire i tifosi partenopei: dopo l’arrivo del nuovo tecnico Marco Calvani, il rinnovo di David Brkic e il ritorno di Valerio Spinelli, la dirigenza ha ufficializzato l’ingaggio dell’ala/pivot Nika Metreveli, cestista georgiano con cittadinanza italiana classe 1991. Il terzo colpo di mercato fa dunque ben sperare in vista della prossima stagione.

Ritorno a Napoli dopo due anni

Metreveli ritorna a Napoli dopo la breve parentesi del 2012, con l’obiettivo di fare bene e ritornare ad essere protagonista: “Ho lasciato Napoli due anni fa con grande rammarico e dispiacere. Adesso ho la grande opportunità e la fortuna di poter essere nuovamente protagonista giocando davanti ad un pubblico favoloso che già ho avuto modo di apprezzare per il suo caloroso sostegno, e che non vedo l’ora di poter riabbracciare” ha evidenziato il neo acquisto azzurro. “La squadra nella scorsa stagione si è comportata bene. La speranza naturalmente è quella di poter fare ancora meglio nel prossimo campionato insieme alla società, al nuovo coach Calvani, ed ai miei nuovi compagni”.

Un campionato italiano ed una Coppa Italia

In nazionale georgiana dal 2006, Metreveli ha conquistato un titolo italiano ed una Coppa Italia con la Mens Sana Siena. Arrivato in Italia all’età di 14 anni, dopo due campionati giovanili a Rimini si trasferisce a Siena ed a 17 anni fa il suo debutto in Serie A. L’anno dopo Nika esordisce anche in Eurolega, passando poi nel 2009-10 in prestito al Basket Ferentino: 18 presenze ed una media di 6.7 punti e 4 rimbalzi in maglia amaranto. L’anno successivo il pivot georgiano ritorna a Rimini facendo il suo esordio nel campionato di LegaDue. Nella stagione 2011-12 il ritorno in Serie A con la maglia della Dinamo Sassari.