giovedì, Giugno 24, 2021
HomeTutto NapoliDimaro 2015Finisce il nono giorno a Dimaro, tra duri allenamenti e il mercato...

Finisce il nono giorno a Dimaro, tra duri allenamenti e il mercato (Foto gallery)

studio tecnico legale vitale francescoAllenamento del Napoli, nono giorno. Inizia la seduta pomeridiana in Val di Sole. Ancora assente Strinic, alle prese con insidie di natura muscolare. Marek Hamsik e David Lopez cominciano i giri di campo mentre il resto della squadra dà avvio al riscaldamento con la palla. I portieri effettuano l’allenamento differenziato con i bersagli gonfiabili per gli avversari che prediligono il gioco aereo. 

Nella consueta partitella in famiglia a tre quarti di campo della sessione pomeridiana, Sarri sostituisce gli indisponibili Hamsik, Lopez e Strinic rispettivamente con Bifulco, Romano e Bonomi. Nella sedute del nono giorno particolare attenzione è volta alla fase offensiva e alla fase di rifinitura.

Quello proposto nella partitella in famiglia è un gioco senza stacchi, un gioco dinamico che mira all’esercitazione di fantasia e prontezza di gioco. Uno tra i più fantasiosi di questo pomeriggio è Duvan Zapata, il quale dovrebbe in serata abbandonare lo Sport Hotel Rosatti di Dimaro per affrontare una nuova avventura friulana in maglia bianconera, squadra con forte attitudine al lancio dei giovani nel calcio dei grandi.

Speciale Dimaro 2015

Gli obiettivi del mercato

I grandi obiettivi prevedono un grande progetto che parte sì dalle volontà dell’allenatore, ma in primis dalla società. Continuano ad essere aperte tante piste sulle quali muoversi. Dopo le elezioni presidenziali di Josep Bartomeu la strada che conduce ad un concreto avvio di trattativa per il giovane della cantera berceloneta Marc Bartra è certamente intaccata da minori ostacoli. Il giocatore è un difensore centrale puro di modesta esperienza europea vissuta in prima persona.

In Italia, se si vuole mirare all’esperienza alla Serie A per un rapido adattamento interessano Romagnoli e Rugani. Si proverà, nel breve tempo, a prendere Vrsaljko o Hysaj, valida alternativa. Intanto si pensa anche al centrocampo. Il patron azzurro avrebbe provato a prelevare dall’Atletico Madrid la “estrella de Argentina” Angel Correa, ricevendo un rifiuto dalla società biancorossa.

Foto di copertina di Antonio Balasco

Finisce il nono giorno a Dimaro, tra duri allenamenti e il mercato (Foto gallery)
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI