Il 5 luglio riparte la F1

Dopo l’annuncio della ripresa del calcio europeo, arriva anche quello per la ripresa della Formula 1. Il Governo austriaco ha dato l’ok per ripartire proprio dal Red Bull Racing, a Spielberg.

“Le due gare di Formula 1 del 5 e 12 luglio 2020 a Spielberg, in Stiria, si svolgeranno senza spettatori – ha scritto in una nota il Ministero della Salute austriaco – Gli organizzatori hanno presentato un piano completo di sicurezza e prevenzione”. Per la ripartenza sono state emanate anche alcune regole, come il test per il Covid 19 per tutti i piloti e personale ed è previsto l’alloggio in hotel diversi.

Per quanto riguarda il calendario, gli organizzatori sperano di poter completare almeno 18 gare sulle 22 prestabilite, facendo gareggiare i piloti 2 volte sullo stesso circuito. Il Gran Premio ungherese si correrà la settimana successiva alla gara austriaca. In programma un doppio appuntamento a Silverstone, Gran Premio britannico, il 2 e 9 agosto; il 16 agosto ci sarà il Gran Premio spagnolo, seguita da quello belga a Francorchamps. L’ultimo appuntamento è il Gran Premio di Monza il 30 e il 6 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *