sarri

Sarri: “La squadra è sempre stata in partita. Mertens emozionante”

Il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine di Lazio-Napoli. “Il gol di Dries è stato emozionante e bello”

Il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine di Lazio-Napoli. “Mertens ha fatto un gol da fuoriclasse. Emozionante, bello. Continua a crescere e sta diventando un fuoriclasse. L’ho definito un animale affamato di gol, perché voglio che sia così. Mi aspettavo qualche difficoltà in più. La Lazio è una squadra forte in un grande momento. Siamo andati sotto in una situazione sporca, però la squadra era in partita. Non avevo brutte sensazioni alla fine del primo tempo e nell’intervallo ho cercato di trasmettere questa mia sensazione ai ragazzi. Stavamo bene e la potevamo mettere a posto a livello di risultato. Loro sono stati bravi a farlo. Preparazione diversa per il Preliminare? Abbiamo fatto la stessa dello scorso anno, tranne qualche riposo in più per arrivare più brillanti alla doppia sfida. A livello di carico non l’abbiamo stravolta. I danni che può fare un Preliminare più che fisico sono a livello mentale. Ti può segnare dal punto di vista morale e dell’entusiasmo. Errore di Ghoulam sul gol preso? La difesa era messa abbastanza bene. Forse si poteva fare qualcosa in più su Immobile, che era spalle alla porta. Forse c’era un po’ troppa distanza tra Albiol e Jorginho. Mertens è stato anche una botta di fortuna. Eravamo convinti sarebbe stato una buona soluzione dopo l’infortunio di Milik, ma da qui a pensare quello che sarebbe diventato ce ne vuole. Mi dispiace abbia scoperto il suo valore solo a 28 anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *