Ucraino accoltellato nel Casertano: preso aggressore

Ucraino accoltellato nel Casertano: I carabinieri hanno arrestato un cittadino ucraino con l’accusa di tentato omicidio ai danni di un connazionale 57enne

I carabinieri hanno arrestato a Villa Literno, nel Casertano, un cittadino ucraino di 50 anni, con l’accusa di tentato omicidio ai danni di connazionale 57enne. L’uomo, è emerso, avrebbe accoltellato, in seguito ad una lite scoppiata per futili motivi.

 

Ucraino accoltellato ricoverato in prognosi riservata

La vittima è tuttora in prognosi riservata alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno con una ferita alla regione ipocondriale, nella zona addominale. I carabinieri hanno sequestrato anche l’arma usata dall’aggressore, un coltello marca blaumann con la punta della lama ancora sporca di sangue. Il 50enne è stato condotto al carcere di Santa Maria Capua Vetere.