venerdì, Luglio 30, 2021
HomeCronacaTre finanzieri arrestati tra Napoli e Roma: soldi per superare il concorso...

Tre finanzieri arrestati tra Napoli e Roma: soldi per superare il concorso della Guardia di Finanza

I tre militari sono accusati di aver chiesto soldi in cambio della possibilità di superare il concorso per sottufficiali della Guardia di Finanza. I finanzieri, in servizio a Napoli e Roma, sono così finiti agli arresti domiciliari. Le accuse nei loro confronti sono di corruzione e millantato credito. Le indagini sono state condotte dalla stessa Guardia di Finanza che ha indagato sull’operato dei tre finanzieri.

Tre finanziari avrebbero chiesto 50 mila euro

I tre finanzieri avrebbero chiesto soldi ai famigliari dei giovani partecipanti al concorso del 2015, dal padre di uno di questi ragazzi, avrebbero ricevuto ben 50 mila euro, versati in più volte. Per la Guardia di Finanza di Napoli è già il secondo provvedimento adottato nel 2015. Una vicenda simile è emersa già lo scorso marzo.

Tre finanzieri arrestati tra Napoli e Roma: soldi per superare il concorso della Guardia di Finanza
Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI