mercoledì, Settembre 28, 2022
HomeFocusTerra dei Fuochi, Cantone: "La politica insipiente ha svenduto la nostra terra"

Terra dei Fuochi, Cantone: “La politica insipiente ha svenduto la nostra terra”

In territori difficili più che Esercito, Carabinieri e Polizia bisogna mandare gli insegnanti“. Lo ha detto il presidente dell’Autorità nazionale anti corruzione Raffaele Cantone parlando agli studenti dell’istituto “Serra” di Napoli. “Quello che si insegna e si impara nei banchi scuola – ha aggiunto Cantone – non si dimentica mai“. Ai ragazzi, ha ancora detto, “bisogna far capire che la scelta di legalità conviene sempre“.

 

Terra dei Fuochi: accanto a Cantone, Giovanni Conzo e Raffaele Del Giudice

La Terra dei Fuochi è stata il frutto dell’insipienza di quella politica non ha esitato a svendere la nostra terra“, ha proseguito Cantone parlando agli studenti. All’incontro hanno preso parte anche il procuratore aggiunto di Benevento, Giovanni Conzo, e il vicesindaco di Napoli, Raffaele Del Giudice, che da ambientalista, negli anni passati, ha denunciato lo scempio dei roghi tossici. (Fonte Ansa)

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI