martedì, Giugno 15, 2021
HomeCronacaCarenza dosi, a Napoli stop alle vaccinazioni a Capodichino e alla Mostra...

Carenza dosi, a Napoli stop alle vaccinazioni a Capodichino e alla Mostra d’Oltremare

Oltre agli hub di Capodichino e della Mostra d’Oltremare, anche alcuni centri vaccinali dislocati in provincia sono chiusi per carenza di dosi.

Oggi a Napoli i due grandi hub dove si svolgono le vaccinazioni sono chiusi per mancanza di dosi da somministrare, “ma le attivita’ all’Asl Napoli 1 Centro non sono sospese”, dice Ugo Trama dell’unita’ di crisi regionale che questa mattina ha incontrato la stampa negli uffici del centro direzionale. Anche alcuni centri vaccinali dislocati in provincia, in particolare nel territorio di competenza dell’Asl Napoli 2 Nord, sono chiusi per carenza di dosi.

Capodichino, oggi apre il nuovo hub: 2mila convocati

“Tenere aperti grandi hub come Capodichino e Mostra d’Oltremare – osserva Trama – significa che deve essere impiegato un numero importante di risorse umane. Se non hai tanti vaccini, diventa uno spreco tenere tanti operatori in un centro per fare appena mille o 2mila dosi. Quindi, le vaccinazioni saranno fatte negli altri centri dell’Asl attivi in citta’”.

Il responsabile dell’unita’ di crisi della Campania precisa che questo stop “non impattera’ sulla campagna vaccinale in corso. Tutto quanto programmato oggi e’ stato trasferito negli altri centri. Ovviamente, se avessimo avuto dosi disponibili, oggi avremmo potuto vaccinare 10mila persone in piu'”.

Carenza dosi, a Napoli stop alle vaccinazioni a Capodichino e alla Mostra d'Oltremare
Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI