venerdì, Dicembre 2, 2022
HomeCronacaRitrovata nel Casertano l'auto rubata a Kvaratskhelia

Ritrovata nel Casertano l’auto rubata a Kvaratskhelia

E’ stata ritrovata nel giro di poche ore dalla polizia, a Trentola Ducenta nel Casertano, l’auto rubata al calciatore del Napoli Khvicha Kvaratskhelia.

E’ durata meno di 24 ore la disavventura vissuta da Khvicha Kvaratskhelia. L’attaccante georgiano del Calcio Napoli era stato, infatti, la notte tra mercoledì e giovedì, vittima del furto della sua auto, che, però, è stata ritrovata ritrovata nel tardo pomeriggio di ieri. I ladri erano penetrati nel suo appartamento di Cuma e si erano impossessati delle chiavi della vettura del calciatore, una Mini Countryman, a bordo della quale si sono poi allontanati. Il calciatore dormiva al primo piano della casa e non si è accorto di nulla.

Kvaraskhelia ha subito presentato stamani la denuncia per il furto nel Commissariato di Polizia di Stato di Pozzuoli, prima di raggiungere il Centro Tecnico di Castel Volturno per prendere parte all’allenamento della squadra. La stessa macchina, come detto, è stata poi ritrovata alcune ore dopo dalla polizia parcheggiata in provincia di Caserta, a Trentola Ducenta.

Francesco Monaco
Francesco Monaco
Napoletano, giornalista, autore del romanzo 'Baciami prima di andare'. A tratti sognatore e pensatore. In attesa di capire il resto, forse di niente
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI