Positano, sequestrata struttura abusiva

Sequestrata una costruzione abusiva a Positano

di Redazione

Positano – L’ennesimo caso si abusivismo edilizio in Campania, ancora una costruzione insistente in un’area sottoposta a vincoli paesaggistici. Qualche giorno fa, il sequestro nella Selva di Chiaiano, oggi, invece si tratta di una struttura di 81 mq, adibita a sala ristorante di un complesso turistico in località Spiaggia Grande di Positano.

Edificata nel Parco Regionale dei Monti Lattari, riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, la costruzione abusiva è stata sequestrata dalla sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Salerno. Il proprietario e l’amministratrice della società, entrambi di Positano, sono stati denunciati alle autorità competenti.

18 ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.