Napoli sta lentamente sprofondando: una nuova voragine a Bagnoli

Dopo la voragine a Materdei e quella a Caivano, adesso è il turno di Bagnoli. Sempre più voragini si aprono nella nostra città, una percentuale davvero preoccupante

Una Smart e una Panda sono state inghiottite negli scorsi giorni in voragini enormi, di circa un metro di diametro, che si sono improvvisamente aperte a Materdei e successivamente nella zona di Caivano. Adesso se n’è aperta un’altra, stavolta a Bagnoli nei pressi della Cumana in Via Nuova Agnano. Certo la voragine non è così grande ma è comunque un segnale molto preoccupante.