lunedì, Giugno 14, 2021
HomeCronacaNapoli: permessi di soggiorno in vendita, tramite finte nozze

Napoli: permessi di soggiorno in vendita, tramite finte nozze

La triste storia arriva da Qualiano, dove due ragazze, sorelle rispettivamente di 39 e 35 anni, entrambe impiegate in una ditta di pulizie, hanno accettato di sposare due perfetti sconosciuti per appena duemila euro a testa. Le due coppie si sono sposate, all’oscure dei familiari delle ragazze, a Villaricca e Pagani. I due sposi sono un tunisino e un marocchino, di 26 e 38 anni, cittadini extracomunitari in cerca di un qualche escamotage per ottenere il permesso di soggiorno e anche la cittadinanza. Ormai storie di permessi di soggiorno in vendita sono all’ordine del giorno a quanto pare, sopratutto con quest’emergenza emigranti.

Permessi di soggiorno in vendita tramite matrimonio

A scoprire la truffa i carabinieri di Qualiano, insospettiti da tali nozze. I militari hanno infatti riscontrato che nelle due abitazioni dove avevano dichiarato di risiedere, vivevano in realtà solo le due donne. Interrogate, le due donne, avrebbe confessato parzialmente la truffa e sono state così denunciate di falsità ideologica commessa da privati in atti pubblici e per favoreggiamento alla permanenza illegale nel territorio italiano di cittadini extracomunitari.

I permessi di soggiorni in vendita tramite finte nozze, è stato poi scoperto essere un’invenzione due done, una 39enne di Qualiano e una 42enne di Napoli, denunciate anche loro per favoreggiamento alla permanenza illegale nel territorio italiano di clandestini.

Napoli: permessi di soggiorno in vendita, tramite finte nozze
Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI