giovedì, Ottobre 21, 2021
HomeSportCalcioNapoli-Parma, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Napoli-Parma, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Gattuso è carico dopo la vittoria in Coppa Italia sullo Spezia e cerca di caricare anche i suoi uomini che anche ieri al ‘Maradona’ contro la squadra di Italiano hanno alternato momenti di buon calcio ad altri alquanto approssimativi. Il nodo irrisolto della questione è proprio questo: riuscire a dare continuità alla squadra e abituarla a combattere con la stessa intensità e con la stessa concentrazione dal primo all’ultimo minuto.

Insomma più che un problema tecnico o tattico, il limite del Napoli di Gattuso sembra essere proprio quello caratteriale, una specie di contraddizione in termini, vista la grinta che l’allenatore ha sempre dimostrato di avere sia quando calcava i campi da gioco sia ora che siede in panchina.

Venerdì Gattuso ha fatto riposare la squadra, ma non ha certo riposato lui che assieme allo staff ha cominciato a preparare la partita con il Parma che si giocherà oggi alle ore 18.00 al “Maradona”. Il principale problema per il tecnico calabrese è al momento il recupero pieno di alcuni suoi giocatori che, reduci da lunghe assenze, non sono nel pieno delle loro capacità fisico-atletiche. Si tratta soprattutto di Osimhen e Mertens, due uomini che potrebbero risultare decisivi ogni volta che giocano e che dopo il rientro non hanno ancora dato l’impressione di essere tornati sui livelli atletici sufficienti. Poi c’è ancora vivo e attuale il problema di Fabian Ruiz, ancora positivo al Covid, la cui assenza durerà obbligatoriamente ancora per un po’ di tempo.

Contro il Parma quasi sicuramente Gattuso, anche in considerazione delle limitate risorse in attacco, ricorrerà nuovamente al 4-3-3, con Zielinski affiancato sulla linea di centrocampo a Bakayoko e Demme. La squadra con questo assetto tattico nel primo tempo della partita con lo Spezia è parsa più quadrata, il gioco più armonico, con una migliore copertura degli spazi sul terreno di gioco.

Non è certo un addio definitivo al 4-2-3-1, ma Gattuso probabilmente da ora in poi si affiderà a un disegno tattico che potrà variare di volta in volta in base al tipo di avversario, in considerazione dello stato di forma dei suoi calciatori e del tipo di partita che si presenterà. Insomma maggiore duttilità in campo e anche sulla panchina, con un modo nuovo di affrontare le gare, senza schemi fissi e tattiche prestabilite.

In ogni caso il tecnico continuerà a battere sul tasto dell’approccio psicologico alla gara, perché l’allenatore puù inventare qualunque diavoleria tattica ma se non c’è la giusta applicazione e la massima concentrazione dei giocatori sul terreno di gioco ogni discorso diventa vano.

Napoli-Parma, probabili formazioni

Napoli (4-3-3): 1 Meret, 22 Di Lorenzo, 44 Manolas, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui, 5 Bakayoko, 4 Demme, 20 Zielinski, 11 Lozano, 37 Petagna, 24 Insigne. (25 Ospina, 16 Contini, 23 Hysaj, 19 Maksimovic, 33 Rrahmani, 31 Ghoulam, 68 Lobotka, 7 Elmas, 21 Politano, 14 Mertens, 9 Osimhen, 58 Cioffi). All.: Gattuso.

Squalificati: nessuno.
Diffidati: nessuno.
Indisponibili: Ruiz.

Parma (4-3-3): 1 Sepe, 5 Conti, 2 Iacoponi, 24 Osorio, 7 Gagliolo, 8 Grassi, 15 Brugman, 14 Kurtic, 33 Kucka, 11 Cornelius, 27 Gervinho. (34 Colombi, 3 Pezzella, 29 Dierckx. 4 Balogh, 42 Busi, 28 Mihaila, 19 Sohm, 23 Hernani, 37 Camara, 32 Brunetta, 93 Sprocati). All.: D’Aversa.

Squalificati: nessuno.
Diffidati: nessuno.
Indisponibili: Nicolussi Caviglia, Alves, Laurini, Karamoh, Valenti.

Arbitro: La Penna di Roma 1.

Dove vedere la partita in streaming e tv

Napoli-Parma è un’esclusiva Sky: la partita andrà in onda in diretta tv su Sky Sport Serie A (canale numero 202 del satellite e 473 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite). Il match sarà visibile anche in diretta streaming su Sky Go, il servizio offerto agli abbonati Sky, scaricando l’app su pc, smartphone o tablet. Così come sarà visibile tramite Now TV, accedendo al sito, registrandosi e acquistando uno dei pacchetti disponibili.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI