domenica, Maggio 9, 2021
HomeCronacaMorto in ospedale tabaccaio aggredito a Napoli il 9 giugno

Morto in ospedale tabaccaio aggredito a Napoli il 9 giugno

E’ deceduto in ospedale il tabaccaio aggredito da un nigeriano il 9 giugno scorso. Ulderio Esposito aveva un’emorragia celebrale per il pugno sferratogli

E’ morto in ospedale, a Napoli, il tabaccaio aggredito da un extracomunitario il 9 giugno scorso. L’episodio di violenza era accaduto davanti al suo negozio nella stazione della metropolitana di Chiaiano.

 

Morto tabaccaio aggredito a Napoli, aveva un’emorragia celebrale

Ulderico Esposito, 52 anni, aveva un’emorragia celebrale per il pugno sferratogli da un nigeriano che era solito infastidire le persone in quel luogo, poi arrestato quella stessa sera dalla Polizia.

Morto in ospedale tabaccaio aggredito a Napoli il 9 giugno
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ARTICOLI RECENTI