sabato, Settembre 25, 2021
HomeCulturaMonete e medaglie in mostra al Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Monete e medaglie in mostra al Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Questa domenica sarà all'insegna dell cultura; il Museo Archeologico Nazionale di Napoli mette in mostra la storia dell'Italia tramite le monete

Oggi, 16 marzo 2014, il Medagliere del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, in Piazza Museo Nazionale 19, dedica una giornata alla numismatica e aprirà le porte alla collezione che conta ben 150mila pezzi, alcuni importantissimi anche a livello mondiale. La mostra si chiamerà “Monete ed economia nel mondo antico” e permetterà a tutti i visitatori di vedere finalmente quello che fin’ora era un tesoro nascosto.

Una delle collezioni più importanti dello Stivale

I numerosissimi pezzi che verranno messi in mostra sono rarissimi e possono essere considerati tra i più importanti anche a livello mondiale. Esemplari meravigliosi che risalgono all’epoca ellenica fino alla zecca coniata dai Borbone; tutta la storia dell’Italia, soprattutto meridionale, si raccontra tramite questi antichissimi pezzi fin’ora tenuti nascosti ai nostri occhi.

Un percorso guidato

Le monete non saranno soltanto messe in mostra al Museo, ma saranno anche raccontate da esperti di numismatica, archeologi ed esperti che accompagneranno tutti i visitatori e spiegheranno gli usi e i costumi delle epoche a cui risale ogni pezzo della collezione.

 I pezzi in mostra

Nella vastissima collezione in mostra troveremo pezzi rarissimi provenienti dagli scavi della Magna Grecia, ma affianco a questi ultimi si potranno ammirare anche tutte le monete ritrovate durante gli scavi di Pompei fino al 1970. Saranno poi mostrati antichi conii risalenti al 1500 e appartenenti alla collezione Farnese, Borgia, Poli e Francesco I di Borbone che raffigurano profili di uomini importanti dell’epoca, accadimenti storici e monumenti antichi.

Monete e medaglie in mostra al Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Rita Guitto
Vivo di cinema e letteratura e credo che il giornalismo sia un modo di essere, poi un lavoro. L’informazione è la giusta leva per far girare il mondo come dovrebbe.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI