domenica, Maggio 22, 2022
HomeCronacaMeteo, vortice algerino verso l'Italia: sabbia e piogge nel weekend

Meteo, vortice algerino verso l’Italia: sabbia e piogge nel weekend

Meteo | Le precipitazioni si sposteranno dal Centro-Nord verso il Sud e saranno localmente intense, temporalesche e con grandine

Vortice algerino con sabbia dal deserto verso l’Italia, viene in mente la Divina Commedia di Dante Alighieri con il Meteo del Terzo Cerchio, quello dei Golosi: “Grandine grossa, acqua tinta e neve per l’aere tenebroso si riversa (…)”. Così è scritto nell’opera del Sommo Poeta, e l’acqua tinta potrebbe essere protagonista del weekend con piogge ricche di polveri sahariane in arrivo dall’Algeria. Oltre all’acqua tinta potremmo avere anche la grandine anche se, al momento, è più probabile che i fenomeni temporaleschi siano associati solo localmente a piccole grandinate; i fenomeni di ‘Grandine grossa’ sono infatti più frequenti in Estate.

Ma proprio di Estate si parla già, l’Estate all’Improvviso, in arrivo la prossima settimana: dopo un weekend perturbato avremo infatti la rimonta veloce di un anticiclone che addirittura prenderà energia dalla Mauritania, la lontana terra dei Mauri così chiamati dai Romani nel 33 d.C.; i Romani chiamavano con il nome Mauri tutti i popoli nativi del Nord Africa dove estendevano le loro Province del grande Impero. In pratica dalla Mauritania un anticiclone si gonfierà fino a raggiungere gran parte dell’Europa sud-occidentale, portando i primi 30/31 gradi afosi al Nord e poi anche al Centro-Sud italiano.

Intanto però Antonio Sanò, Direttore e Fondatore del sito iL Meteo.it, avvisa che avremo almeno 72 ore di tempo molto instabile sull’Italia. Le precipitazioni si sposteranno dal Centro-Nord verso il Sud e saranno anche localmente intense, temporalesche e con grandine.

Le prossime ore vedranno i fenomeni più intensi tra Emilia e Basso Piemonte così come in Sardegna, ma in questa situazione di precipitazioni sparse si può segnalare la possibilità di acquazzoni su gran parte del Paese.

LEGGI ANCHE: Agguato a Scampia, 28enne ferito a colpi d’arma da fuoco

Nel weekend invece, con l’approfondimento del vortice algerino verso la Sicilia, il meteo sarà governato da una fase di maltempo soprattutto al sud; con il richiamo della bassa pressione avremo poi correnti instabili settentrionali più fresche e temporalesche verso il Centro-Nord con tempo molto variabile.

Sia il Sabato, sia la Festa della Mamma dunque con il sole e l’ombrello al Centro-Nord, mentre al Sud quasi solo ombrelli aperti.

Il contesto termico rimarrà invece in attesa della svolta improvvisa, con un aumento anche di 10-12°C da martedì in poi: niente di eccezionale, torneremo nelle medie del periodo dopo una Primavera che fino ad oggi è stata decisamente freddina.

Per chiudere con Dante Alighieri, citiamo ‘E quindi uscimmo a riveder le stelle’ con il cielo sereno della prossima settimana.

METEO NEL DETTAGLIO

Venerdì 6. Al Nord: maltempo con piogge e rovesci, localmente persistenti in Emilia e Basso Piemonte. Al Centro: maltempo con piogge diffuse, intense in Sardegna. Al Sud: molto instabile con piogge possibili ovunque.

Sabato 7. Al Nord: tempo instabile. Al Centro: instabile con acquazzoni sparsi. Al Sud: instabile con rovesci diffusi.

Domenica 8. Al Nord: tempo instabile con schiarite alternate a rovesci. Al Centro: instabile con schiarite a tratti ampie. Al Sud: ancora piogge sparse.

Tendenza. L’estate all’improvviso, da Martedì ingresso di un grande anticiclone con 30-31°C all’ombra al Nord poi in estensione anche al Centro-Sud.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI