venerdì, Giugno 18, 2021
HomeCronacaFalso dipendente Eni truffa anziana di 81 anni

Falso dipendente Eni truffa anziana di 81 anni

Il truffatore si chiama Emanuele Caianiello, di anni 29 residente a Mugnano di Napoli, arrestato con l’accusa di furto aggravato. L’uomo si spacciava per un procacciatore di contratti per conto di Eni Luce e Gas, in realtà era un falso dipendente Eni che truffava le persone più deboli.

Falso dipendete Eni ruba 110 euro a signora anziana

Emanuele Caianiello, il falso dipendente Eni, sabato si era recato in un parco residenziale su via Elisa, con lo scopo di mettere in atto la sua truffa. Bussa alla porta di una signora anziana di 81 anni e le propone un nuovo contratto per il consumo del gas. Entra in casa, si siede con la signora e quando lei si alza per consultare il marito, nell’altra stanza, apre la borsa dell’anziana donna e ruba 110 euro. Terminato l’incontro il giovane saluta e va via.

La signora, tuttavia, anziana ma sveglia, si è accorta subito che le mancavano dei soldi dalla borsa e ha avvisato il portiere, il quale ha chiamato il 112. L’uomo è stato così fermato mentre si allontanava e i soldi sono stati ritrovati in una scarpa.

 

Falso dipendente Eni truffa anziana di 81 anni
Francesco Healy
Ho sempre odiato, sin dalla nascita, le bugie e le ingiustizie, dunque da grande avevo solo due strade da poter percorrere, quella del detective o del giornalista, ho scelto la seconda e il potere della penna, da sempre affascinato da tale professione.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI