mercoledì, Ottobre 4, 2023
HomeCronacaIn manette 61enne, aveva aiutato il boss Zagaria durante la latitanza

In manette 61enne, aveva aiutato il boss Zagaria durante la latitanza

La Squadra Mobile di Caserta ha arrestato su ordine del Gip del Tribunale di Napoli il 61enne Nicola Russo, accusato di aver aiutato il boss dei Casalesi Michele Zagaria durante la latitanza. Russo risponde di associazione cameristica.

 

Nicola Russo avrebbe fornito carte d’identità false al boss Zagaria

Per la Dda partenopea che ha coordinato le indagini, Russo, che a Trentola Ducenta (Caserta) gestisce un laboratorio di analisi, avrebbe fornito al capoclan carte di identità per poter spostarsi permettendogli anche di effettuare accertamenti clinici nel suo centro.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

ARTICOLI RECENTI