giovedì, Maggio 6, 2021
HomeCostume e SocietàL'Ibis sacro avvistato in Campania per la prima volta

L’Ibis sacro avvistato in Campania per la prima volta

L’Ibis sacro, venerato nell’Antico Egitto come simbolo del dio Thot, è stato avvistato per la prima volta in Campania. E’ accaduto, come riporta Repubblica,  nei pressi di Villa Literno, nel Casertano. E a farlo è stato Raimondo Finati, socio di Ardea, l’Associazione per la ricerca, la divulgazione e l’educazione ambientale.

 

L’osservazione dell’Ibis sacro in Campania, la più meridionale della specie in Italia

“Si tratta di una specie acclimatata in Italia dal 1996 – spiega l’ornitologo Davide De Rosa, che ha immortalato lo storico avvistamento – e attualmente in forte espansione nel nord Italia con segnalazioni anche in Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo e Lazio. Questa è l’osservazione più meridionale della specie in Italia”.

Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI