venerdì, Giugno 18, 2021
HomeFocusLegge di Stabilità, de Magistris: "Sul Sud non c'è nulla, no passi...

Legge di Stabilità, de Magistris: “Sul Sud non c’è nulla, no passi avanti”

Nella legge di Stabilità “sul Sud non c’è nulla” e non rappresenta una manovra che registra “una svolta nei rapporti tra governo e Mezzogiorno e tra il governo e la città di Napoli”. Questo il giudizio del sindaco partenopeo, Luigi de Magistris, sul provvedimento finanziario varato dall’esecutivo.

 

De Magistris: “Di Salerno-Reggio Calabria si parla da 50 anni, non è novità”

Il primo cittadino, pur sottolineando che occorrerà “leggerla”, ha evidenziato che nella legge non c’è “nemmeno una minestra riscaldata” per il Mezzogiorno. “Abbiamo tra le priorità strategiche – ha evidenziato de Magistris – la fine della Salerno-Reggio Calabria di cui si parla da 50 anni, quindi, non è né una priorità né una novità”.

“Anche sul tema delle risorse non mi pare – ha proseguito – di registrare fatti significativi. Non è una manovra che registra una svolta nei rapporti tra governo e Mezzogiorno e tra il governo e la città di Napoli. Su questo non registro passi in avanti”.

“Così come è sempre stato sinora – ha concluso il sindaco – lotteremo per migliorare le nostre terre, con le nostre forze, la nostra dignità e con la nostra capacità di produrre economia dal basso. Da questo governo liberista non mi aspetto manovre che vadano nel segno della giustizia sociale e della riduzione delle disuguaglianze”.

Legge di Stabilità, de Magistris: "Sul Sud non c'è nulla, no passi avanti"
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI