mercoledì, Giugno 23, 2021
HomeCostume e SocietàUn atelier-bistrot nell'ex-cinema Fiamma

Un atelier-bistrot nell’ex-cinema Fiamma

Roberta Bacarelli rileva i locali dell’ex cinema Fiamma per aprire il primo atelier-boutique-bistrot della città di Napoli.

Ancora una volta l’imprenditrice e stilista partenopea investe su via Carlo Poerio creando uno spazio di circa cinquecento metri quadrati che vestirà le donne in ogni fase della loro vita e dove ci si potrà fermare per la colazione e il pranzo.

L’apertura è prevista per l’inizio di novembre.

 

L’ex-cinema Fiamma trasformato in atelier per risollevare le sorti di Chiaia

 

Il nuovo atelier darà spazio alla moda teen ager e a quella da sposa e raccoglierà i due brand dell’imprenditrice: la linea bambino Oona L’ourse e la linea donna che porta il suo nome.

Il progetto si avvale di prodotti di grande artigianalità, quel made in Italy di qualità che fonde il vintage e la contemporaneità.

La notizia di quest’apertura potrebbe portare nuova linfa al quartiere Chiaia, dove nell’ultimo anno hanno chiuso i battenti negozi storici.

Un atelier-bistrot nell'ex-cinema Fiamma
Donatella De Tora
Laureata in Filosofia, ed Editor. Mi interessano i libri e le storie, sopra ogni cosa.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI