domenica, Marzo 3, 2024
HomeSport'Legends', Francini: "Il Napoli a sinistra ha due terzini uno più forte...

‘Legends’, Francini: “Il Napoli a sinistra ha due terzini uno più forte dell’altro”

Le parole di Giovanni Francini nel corso della puntata andata in onda questa sera di “Legends – Ci vediamo a Napoli” la nuova produzione tv con protagonisti i “Legends” ovvero i calciatori che hanno fatto la storia del calcio a Napoli, dall’epoca del primo scudetto con Diego Armando Maradona.

“Olivera? Forte fisicamente, ha un buon tiro ed è un ottimo giocatore. Mi piace tanto e sono contento che sia arrivato, anche se Mario Rui è un giocatore straordinario. Abbiamo due giocatori su quella fascia uno più bravo dell’altro”, questo il pensiero sui terzini sinistri azzurri di Giovanni Francini durante Legends – Ci vediamo a Napoli, trasmissione prodotta da Nexting e in onda su Napflix (canale 116) e Canale 8 (numero 14 sul telecomando) ogni giovedì alle ore 21:00.

“Osimhen è cresciuto molto caratterialmente, l’anno scorso si arrabbiava molto, ora è più tranquillo e si vede. Ha fatto un gol da fermo contro lo Spezia incredibile, ha una voglia di spaccare il mondo e una cattiveria incredibili, vuole a tutti i costi vincere e vuole trascinare gli altri. Ne hanno parlato pochissimo le tv nazionali del suo gol e del Napoli. Non so perché sia così, al Nord c’è molta differenza di percezione”, ha spiegato Francini.

“De Laurentiis ha sempre detto che se fossero arrivate offerte importante sul mercato c’erano tutti, ora dice che non sono in vendita. Mi auguro che si possa aprire un ciclo: con qualche ritocco lo si può fare, magari cercando di allestire una rosa ancora migliore per cercare di vincere ancora di più. Contro la Juve in Coppa UEFA? All’andata perdemmo lì e giocammo anche male. Al ritorno lo stadio era pienissimo, prima Carnevale ci portò ai tempi supplementari e poi Renica fece il gol qualificazione alla fine”.

Redazione Desk
Redazione Desk
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI