giovedì, Ottobre 28, 2021
HomeAttualitàCultura Futuro Urbano - Plesso Marta Russo nel Rione dei fiori di...

Cultura Futuro Urbano – Plesso Marta Russo nel Rione dei fiori di Secondigliano: La scuola si apre al territorio

La scuola si apre al territorio è l’attività progettuale del plesso Marta Russo nel Rione dei fiori di Secondigliano realizzato grazie al finanziamento del MIC (Ministero della Cultura ) ex Mibac con il bando “Scuola attiva la cultura” del Piano “Cultura Futuro Urbano”, in collaborazione con il Comune di Napoli, la VII Municipalità, l’ associazione sportiva ARES, l’associazione teatrale Menabò e la Cooperativa Era.

Il progetto partito nel 2019 si è potuto realizzare e concludere nel corso del 2021 a causa dell’emergenza Covid . I laboratori attivati con il progetto sono stati seguiti con grande interesse dai corsisti grazie ai docenti interni ed agli esperti esterni delle associazioni coinvolte che hanno saputo motivarli e coinvolgerli.
Essi, realizzati tra il mese di maggio e di settembre 2021, hanno rappresentato la ripresa , il ritorno alla socialità , alla scuola , alla vita “normale”: finalmente la scuola è stata restituita alla scuola!! Tutte le attività hanno segnato un approccio innovativo dell’apprendimento in contesti non formali e informali ed hanno rappresentato un momento di ripresa e di rinascita per la scuola in presenza, particolarmente importante in un quartiere a rischio come quello di Secondigliano su cui insiste il plesso Marta Russo. L’associazione Menabò ha realizzato il laboratorio teatrale con i genitori e gli adulti del territorio; il laboratorio sportivo è stato realizzato dall’associazione Ares con i giovani sportivi del territorio , l’orto sinergico dalla cooperativa Era.
Il laboratorio musicale oltre che avvalersi delle professionalità interne anche dell’indirizzo musicale, ha avuto l’opportunità di lavorare con il maestro di tammorre Barbaro per la realizzazione della performance finale , nel solco della più autentica tradizione musicale e popolare della nostra città, infatti il maestro ha realizzato con la sua equipe anche gli strumenti tipici: tammorre, triccheballacche e putipu, che hanno arricchito il patrimonio di strumenti musicali della scuola. Il laboratorio di fotografia ha immortalato gli aspetti storici , sociali e culturali di Secondigliano anche attraverso uscite sul territorio , quello di ceramica e di pittura è stato il momento di creatività delle studentesse e degli studenti dell’IC Pascoli 2.
Il murales realizzato dagli studenti all’interno del plesso Marta Russo è diventato il simbolo dell’apertura della scuola al territorio : esso campeggia in tutta la sua bellezza all’ingresso nell’atrio in un simbolico abbraccio tra la scuola e il Rione dei fiori in un girotondo di rinnovata bellezza data dalla cultura e dall’arte di cui si è fatta promotrice la Scuola ed è particolarmente caro all’intera comunità scolastica e alla Dirigente scolastica Monica Marasco.
A conclusione delle attività è prevista una manifestazione finale il giorno 28 settembre 2021 in cui sono coinvolti tutti gli attori del progetto e le figure istituzionali, negli spazi aperti del plesso Marta Russo. Verrà allestito anche un buffet in collaborazione con l’ISIS V.Veneto i cui allievi daranno un contributo significativo attraverso la preparazione di prodotti tipici della tradizione culinaria partenopea.
Tale manifestazione, nel rispetto delle norme anticovid, consentirà di dare visibilità sul territorio alle attività e ai laboratori realizzati grazie al MIC : il plesso Marta Russo dell’IC Pascoli 2 diventa così centro di aggregazione culturale per i residenti del quartiere oltre che per gli alunni , creando un raccordo tra la scuola, polo culturale e formativo, e la periferia urbana nord della città metropolitana di Napoli.
Cultura Futuro Urbano - Plesso Marta Russo nel Rione dei fiori di Secondigliano: La scuola si apre al territorio
Redazione web
Questo articolo è stato scritto dalla redazione di Road Tv Italia. La web tv libera, indipendente, fatta dalla gente e con la gente.
RELATED ARTICLES

ARTICOLI RECENTI